in ,

Firenze: benzina contro i pidocchi, mamma e figlia finiscono in ospedale

Firenze: madre e figlia 12 enne finiscono in ospedale per gravi ustioni. La vicenda ha dell’assurdo: nel tentativo di eliminare i pidocchi dai capelli della bambina, la madre ha pensato di ricorrere ad un rimedio allucinante: cospargerle il cuoio capelluto di benzina o altro materiale infiammabile.

Quello che è accaduto dopo era facilmente prevedibile: dopo aver praticato un impacco di liquido infiammabile alla piccola, madre e figlia sono state ricoverate d’urgenza per le gravi ustioni riportate. Non è chiaro al momento se anche la donna sia sottoposta allo stesso trattamento. Benché non sia chiara l’esatta dinamica dei fatti,secondo le indiscrezioni una fiamma avrebbe dato poi fuoco al preparato ferendo mamma e figlia. Per l’esattezza la frizione di liquido infiammabile sul capo della bambina sarebbe entrata in contatto con una fiamma a poca distanza dalle due, provocando la tragedia.

TUTTE LE NEWS SU URBANPOST, LEGGI ANCHE: San Teodoro omicidio Erika Preti news: rivelazione inedita dell’amica, perché Dimitri l’avrebbe uccisa

La bimba ora è ricoverata all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze con ustioni di secondo e di terzo grado alla testa, la mamma si trova invece al centro grandi ustionati di Pisa con bruciature agli arti e al volto. Entrambe sono in prognosi riservata. Il fatto si è verificato alcuni giorni fa a Firenze, ma è stato reso noto solo in queste ore.

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Justin Bieber Purpose World Tour 2017, cancellati gli ultimi 14 concerti: l’annuncio ufficiale

ATTACCO PARLAMENTO ISIS RIVENDICA

Melilla, uomo accoltella poliziotto al grido di “Allah Akbar”: arrestato