in ,

Firenze, migranti tentano di entrare in Prefettura: polizia li respinge, un ferito

Tensione questa mattina a Firenze, davanti la Prefettura, in via Cavour, dove più di 50 migranti hanno chiesto di entrare nell’edificio per partecipare al tavolo in programma per discutere sulla soluzione definitiva per l’accoglienza delle persone coinvolte nel rogo di Sesto Fiorentino.

Tra loro c’erano anche alcuni militanti del Movimento di lotta per la casa: la polizia li ha respinti in assetto antisommossa; secondo quanto si è appreso almeno una persona tra i manifestanti sarebbe rimasta contusa nei tafferugli. Gli ex occupanti del capannone andato a fuoco nel rogo dove il 12 gennaio è morto un extracomunitario, sono temporaneamente ospitati nel palazzetto dello sport di Sesto Fiorentino. I manifestanti tuttavia non si sono dati per vinti, ed hanno annunciato che la loro protesta continuerà ad oltranza fino a che non verrà trovata una soluzione dignitosa per le persone che alloggiavano nel capannone.

“Abbiamo capito che il tavolo di questa mattina in prefettura serve solo a far tornare tutto come prima. Questo non va bene e non è accettabile”,  si legge in uno dei volantini messi in circolazione stamani durante la protesta. (Immagine di repertorio)

Whatsapp news: truffe 2017: le bufale ‘Danza Vottary’, Enel, Poste Italiane, Carrefour e Ryanair

Chelsea-Manchester City diretta TV

Diretta Leicester City-Chelsea, Rojadirecta info: ora diretta tv e streaming gratis Premier League