in ,

Firenze, rumori sospetti in casa: c’è un boa in cucina

Una coppia di coniugi residenti a Firenze, al quinto piano di un palazzo in via dello Steccuto, nella zona di Rifredi, qualche sera fa sono stati svegliati di soprassalto nel cuore della notte. In un primo momento, visti i rumori sospetti, avevano pensato che un ladro si fosse introdotto nella loro abitazione per compiere qualche furto.Boa

Quanto spaventati si sono alzati ed hanno acceso la luce della cucina, la sorprendente e spaventosa scoperta: sul piano di cottura c’era un serpente boa che strisciava indisturbato. Scena da film, panico e paura. Immediatamente la coppia ha chiamato i carabinieri che sono prontamente intervenuti sul posto, dopo avere allertato anche i vigili del fuoco.

L’intruso, un serpente boa lungo più di 2 metri, è stato trasferito presso la struttura naturalistica di Galceti a Prato. Le forze dell’ordine ora stanno portando avanti degli accertamenti per riuscire a capire come sia stato possibile che il rettile si sia introdotto fino al 5° piano dell’appartamento e, soprattutto, chi sia il proprietario.

Seggiolino gonfiabile

Volvo, viaggi in auto più sicuri con il seggiolino gonfiabile per bambini

A Sarajevo riapre la Biblioteca Nazionale: simbolo di pace e tolleranza tra i popoli