in ,

Fisco: una valanga da 100 miliardi di euro

Saranno 187 gli gli adempimenti censiti 2 al giorno per un costo complessivo di circa 100 miliardi. La Confesercenti in uno studio presentato in in occasione della due giorni di lavori del Meeting di Perugia, spiega ed illustra quello che gli italiani dovranno pagare nei prossimi mesi. Imu: dove resta ancora in dubbio la sua abolizione del saldo dovuto per la prima casa. Iva: per la quale a pochi giorni dall’aumento dell’aliquota ordinaria dal 21% al 22% non sembrano del tutto accantonati gli sforzi per evitarlo.
tasse-scadenze


Oltre a questi appena elencati non sarà possibile fare a meno deli acconti IRPEF, IRES ed IRAP, come anche l’incertezza sulla nuova Tares il cui cui maggior gettito è rimesso alle libere scelte dei Comuni. E per finire, si fa per dire, entrerà in vigore la Tobin tax, l’imposta sulle transazioni finanziarie, la cui sorte sembra legata agli esiti che sarà in grado di assicurare stto il profilo del gettito.

Seguici sul nostro canale Telegram

closer vincenzo alfieri

UrbanPost intervista Angelo Licata, regista del cortometraggio “Closer”

scarpe rosse mostra fotografica Bologna 2013

Campagna di Quarto Grado contro il femminicidio: pioggia di scarpe rosse