in ,

Fiumicino, ancora voli cancellati: Vueling diffidata dall’Enac

Nonostante si stia facendo di tutto per far tornare alla normalità la situazione a Fiumicino, la compagnia spagnola di voli low cost Vueling continua creare disagi ai viaggiatori. L’Enac è quindi intervenuta a riguardo diffidando la compagnia in questione.

Sebbene nei giorni scorsi lo scalo romano di Fiumicino sia stato messo a dura prova da black out e incendi, la situazione sta tornando alla normalità: nonostante le molte persone in procinto di partire durante questo primo week-end d’agosto, pochissimi sono i voli che hanno subito ritardi. La situazione, quindi, sembra essersi stabilizzata ad eccezione di Vueling. La compagnia spagnola, infatti, dopo che ieri aveva lasciato a terra 900 viaggiatori, continua anche quest’oggi a cancellare voli e a costringere i clienti a code interminabili ai check-in.

Duro l’intervento dell’Enac a riguardo in questa giornata in cui l’aeroporto Leonardo da Vinci potrebbe battere il record di 154mila passeggeri raggiunto lo scorso giovedì. L’Ente nazionale per l’aviazione civile comunica infatti di “aver diffidato la compagnia spagnola a intervenire immediatamente per la soluzione delle problematiche in corso garantendo, in primo luogo, a tutti i passeggeri la dovuta assistenza, nonché ripristinando prontamente le condizioni di operatività, pena la sospensione delle autorizzazioni a volare in Italia.”

Riforma pensioni 2015 ultime notizie: lavoratori precoci, penalizzazioni e settima salvaguardia

un medico in famiglia

Un Medico in Famiglia 10 anticipazioni: Checco Zalone insieme a Lino Banfi?