in ,

Flavio Briatore oggi, frase infelice scatena l’ira sui social: “Non so come si possa vivere con 1300 euro al mese”

Flavio Briatore oggetto di feroci critiche in queste ore per una frase davvero infelice, che suona come un sonoro schiaffo a chi ogni giorno, tra mille difficoltà, si fa in quattro per portare a casa lo stipendio e tra numerosi sacrifici riesce ad arrivare a fine mese. “Se mi si dice che 1300-1500 euro sono un traguardo, io non so come uno possa vivere con 1300 euro al mese sinceramente. Lo stipendio di un ragazzo che lavora nel mio ristorante a Londra è di 2500 steriline, mance escluse”, così l’imprenditore miliardario ospite della trasmissione di Bianca Berlinguer ‘Cartabianca’, in onda su Rai Tre.

Briatore, parlando di  giovani e lavoro, ha fatto anche altre dichiarazioni discutibili, che hanno sollevato un polverone di polemiche: “Quando sento che è difficile essere lontano da casa per un ragazzo di 25 anni penso che è incredibile: negli Stati Uniti a 17 anni lasciano le famiglie e cercano una propria strada. Gli italiani che sono arrivati a New York per fare i camerieri e i baristi 8 anni fa in questo momento hanno 12 ristoranti”.

I giovani all’estero e il sacrificio di abbandonare la famiglia e la propria terra, così la pensa Briatore: “Ma cosa vuol dire il sacrificio di stare fuori casa? Andare a mangiare tutte le domeniche gli spaghetti con la nonna? Non capisco: allontanarsi dalla mamma, cosa vuol dire? Se uno ha le palle va fuori, se uno ha voglia di fare va fuori. E’ un sacrificio andare lontani da casa? Ragazzi, c’è gente che lavora 15-18 ore al giorno in città diverse con fatiche enormi, parlo di ragazzi italiani che si fanno un mazzo così”.

Briatore ce l’ha con chi a suo dire manca di coraggio e rinuncia ad andare all’estero e mettersi in discussione ma non tanto per studiare quanto per lavorare: “Si parla sempre di andare all’estero per studiare, ma io dico: andiamo all’estero per lavorare. Gli emigranti italiani che andavano all’estero con la valigia di cartone dormivano in 8 in una camera. Io mi ricordo che quando abbiamo iniziato i negozi Benetton negli Stati Uniti, venivano gli operai e dormivano nel negozio in cui lavoravano”.

Parole e prese di posizione molto forti, che in poco tempo hanno fatto scatenare l’ira di tanti utenti sui social: “#Briatore: “non so come si fa a vivere con 1500€ al mese”. “Nemmeno io, purtroppo”, “Briatore non sa come fa la gente a vivere con 1200/1500 euro. Se penso che c’è gente che vive con molto meno…”, sono solo due dei numerosi commenti apparsi su Twitter accompagnati dall’hashtag #Briatore e #Cartabianca.

Isola dei Famosi 2017, Raz Degan e la rivelazione scottante: “Tutto può accadere”

Doris Day oggi, quanti anni ha l’attrice? La scoperta che ha sorpreso anche lei