in ,

Florenzi Nuovo Infortunio: tempi di recupero, quanto dovrà stare fermo? Ecco il responso

Nuovo Infortunio per Alessandro Florenzi. Il calciatore della Roma e della Nazionale italiana si è rotto di nuovo il legamento crociato del ginocchio sinistro e sarà subito operato. Stagione finita per lui, appuntamento al prossimo campionato. A confermarlo, dopo i primi esami di martedì in una clinica dell’Eur, la risonanza effettuata questa mattina a Villa Stuart dal professor Mariani. Di seguito, ecco il comunicato del dottor dal Vescovo:

—> TUTTO SUL MONDO DEL CALCIO

“Gli accertamenti hanno confermato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Già stamattina verrà effettuata un’artroscopia diagnostica e poi l’intervento vero e proprio.” Alessandro Florenzi resterà fuori circa 6 mesi, con l’estate di mezzo, appuntamento a settembre, quasi un anno dopo il primo infortunio, sempre allo stesso ginocchio.

—> LE ULTIMISSIME SULLA ROMA

Il primo infortunio per Alessandro Florenzi si è registrato a fine ottobre, nei minuti finali di Sassuolo-Roma, cadendo a terra da solo. E sempre da solo, martedì, si è fatto male mentre si allenava con la Primavera di Alberto De Rossi. Il suo rientro in campo era previsto a metà marzo. Adesso, invece, un nuovo calvario per il giocatore della Roma che dovrà avere una grande forza psicologica per superare questo ‘terribile’ momento.

Lamberto Sposini

Lamberto Sposini condizioni di salute: a sei anni dall’ictus, ecco come sta

Emma Marrone a L’Intervista: il rapporto con Stefano De Martino e Marco Bocci