in ,

Foodster: consigli per aprire un ristorante oggi

Prima di capire come aprire al meglio un ristorante oggi, bisogna conoscere la figura del Foodster. Il Foodster è un individuo che odia il cibo mainstream e mangia solo prodotti “organic”. Secondo le esigenze del Foodster i nuovi ristoranti si devono adattare.

km 0

Biologico, km 0, lievito madre sono tre elementi chiave per chi decide di aprire un ristorante oggi. Tutto deve sembrare artigianale ed anche il prezzo è importante, va sempre alzato un po’, perché più si alza e più denota la qualità. Non devono minimamente mancare i piatti vegani.

Anche il “design degli interni” è importante, va curato nei minimi dettagli. Le divise del personale non devono mai essere fashion, t-shirt originali e una salopette di jeans sono il top. I canali dei Social Media devono essere tutti attivi, Instagrammare le foto dei piatti, postare i menu e twittare i vini, annate incluse. Ecco una lista di siti di ristoranti di successo che curano l’estetica e sono foodster, PavèDryBiancolatte e Taglio a Milano.

zucca e ceci

Ricetta vegetariana: curry, zucca e ceci

inquinamento alimentare

10 Cibi che inquinano il mondo