in ,

Forlì, sfregia la moglie con l’acido: il movente? La gelosia del marito

Ancora violenza sulle donne. Questa volta a Forlì, in Emilia Romagna, dove un uomo, un kosovaro di 43 anni, ha sfregiato con l’acido la moglie, una donna di 37 anni proveniente dall’Albania. L’uomo ha gettato della soda caustica (in casa è stata trovato un flacone di questa sostanza, che verrà analizzata) in faccia alla moglie – scrive Il Resto del Carlino – e prima di farlo si è accanito sulla faccia della donna, colpendola e tagliandola con un coltello da cucina.

>>> Tutte le news con UrbanPost <<<

Alla base del terribile gesto da parte dell’uomo kosovaro, avvenuto a Forlì nella giornata di ieri intorno alle 11:30, ci sarebbe il movente della gelosia o, addirittura, l’idea che la moglie possa aver deciso di troncare definitivamente il rapporto. La 37enne si trova ricoverata nel reparto di Medicina d’urgenza dell’ospedale forlivese, con fratture multiple, ferite da taglio e ustioni di primo grado al volto. Fonti sanitarie riferiscono che non è in pericolo di vita, ma che la situazione va monitorata.

>>> Omicidio Erika Preti: la confessione del fidanzato <<<

L’uomo autore della violenza, invece, sarebbe fuggito e – sempre secondo quanto riporta Il Resto del Carlino – potrebbe essere diretto in zona Astigiano, dove vive quello che lui ritiene essere l’ amante della moglie: sarebbe stata la donna stessa a indicare ai militari il pericolo che può correre l’altro uomo.

Seguici sul nostro canale Telegram

Autovelox, sicurezza stradale, cinture: tutto sulla Direttiva Minniti

Diretta Barcellona-Manchester united dove vedere in tv e streaming

Juventus-Barcellona 1-2 video gol, highlights e sintesi: show Neymar