in

Formula 1 2016, cambio di proprietà per la F1 ma Ecclestone potrebbe rimanere

La Formula 1 potrebbe presto cambiare proprietario. Proseguono infatti le trattative per l’acquisizione, da parte del Liberty Global, delle azioni della Cvc, delle azioni fondo di investimento britannico che fa capo manager David McKenzie e che detiene le quote di maggioranza (35,5%) del Formula One Group, la società che controlla la F1. Al momento si parla di un accordo sulla base di 8 miliardi di dollari.

CLICCA QUI PER LE ULTIME NEWS DAL MONDO DELLA FORMULA 1

Il gruppo statunitense Liberty Global è attivo nel campo dell’elettronica e della comunicazione, si tratta della più grande compagnia al mondo di tv e banda larga, ed opera in più di 30 paesi in Europa, America Latina e nei Caraibi; l’acquisizione della maggioranza della società che controlla la F1 da parte di un colosso americano potrebbe spostare alcuni equilibri, in particolare verso i paesi oltreoceano.

Chi potrebbe rimanere in sella però, almeno per i prossimi 3 anni è Bernie Ecclestone; l’ottantaseienne, guru della F1, avrebbe dichiarato in un’intervista, di essere stato invitato a non abbandonare immediatamente il circus, probabilmente per gestire al meglio il passaggio di consegne.

Uomini e Donne trono classico e gay

Uomini e Donne anticipazioni registrazione trono gay e classico: tutte le news

questi giorni trailer

Mostra del Cinema di Venezia 2016, “Questi giorni”: il trailer del film di Giuseppe Piccioni