in

Formula 1 2016, Ferrari: scoperto il guasto al turbo di Raikkonen in Australia

Dopo i test pre-stagionali incoraggianti, la Ferrari non è riuscita ad esprimere tutto il suo potenziale nella gara d’esordio del campionato 2016 di Formula 1 in Australia; il terzo posto di Sebastian Vettel ha soddisfatto la scuderia del Cavallino Rampante ma non fino in fondo visto che alcune scelte sbagliate nelle strategie e il ritiro di Kimi Raikkonen hanno impedito che si assistesse ad una gara perfetta.

Proprio il problema avuto dalla monoposto del finlandese aveva destato alcune preoccupazioni per la Rossa di Maranello che in questi giorni ha cercato di analizzare quanto accaduto per capire cosa abbia causato il guasto al turbo che ha messo fuori dai giochi l’altra Ferrari; secondo quanto affermato dai vertici della scuderia si sarebbe trattato di una rottura dovuta ad un detrito oppure ad un surriscaldamento.

Alla base di quest’ultimo potrebbe esserci il rallentamento dovuto alle bandiere rosse esposte dopo l’incidente di Fernando Alonso; niente di grave dunque, con le preoccupazioni su eventuali problemi di affidabilità che per ora vengono subito accantonate. Un peccato comunque per Raikkonen che ora dovrà fare a meno di una delle power unit, rimanendo così solo con 4 per i prossimi 21 GP.

oroscopo febbraio 2016 leone

Oroscopo Paolo Fox Aprile 2016, Leone: le previsioni del segno

praga finta invasione armata isis

Attentati Bruxelles: quando il martirio è di famiglia, tutte le storie di fratelli terroristi