in ,

Formula 1 2016 GP Abu Dhabi orario diretta tv e streaming gratis gara, qualifiche, prove libere

Giunge al termine la stagione 2016 di Formula 1 che questo week end farà tappa sul circuito di Yas Marina per il GP Abu Dhabi; le ultime curve dell’anno decideranno anche chi sarà il vincitore del mondiale piloti, con Nico Rosberg ancora in vantaggio sul compagno di squadra Lewis Hamilton che dopo la vittoria nell’ultima gara ad Interlagos ora è distante soltanto 12 punti.

La pressione del britannico nelle ultime gare è stata asfissiante, con un recupero che inizialmente sembrava difficile e che invece ora gli fa accarezzare la possibilità di vincere il titolo in modo inaspettato; per farlo, Hamilton dovrà sperare in un risultato negativo di Rosberg a cui basterà salire sul podio per laurearsi campione del mondo di Formula 1 per la prima volta.

CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL GP INTERLAGOS

Per quanto riguarda le informazioni su dove vedere il GP Abu Dhabi 2016 e il week end lungo di motori sul circuito di Yas Marina, si comincerà venerdì 25 novembre con due sessioni di prove libere: la prima in programma alle ore 10 con diretta tv su Sky Formula 1 HD e Rai Sport 2, la seconda alle 14 ancora una volta live su Sky F1 e Rai Sport 2. Sabato 26 novembre sarà la volta della terza e ultima sessione di prove libere che andrà in scena alle ore 11 con diretta tv su Sky Formula 1 HD e Rai Sport 2; tempo di fare sul serio alle ore 14 con le qualifiche che decideranno la griglia di partenza in diretta tv su Sky Formula 1 HD e Rai 2. Infine la gara del GP Abu Dhabi 2016 che andrà in scena domenica 27 novembre alle ore 14 in diretta tv su Sky Formula 1 HD e Rai 1. Tutto il week end lungo di Formula 1 sul circuito di Yas Marina sarà disponibile anche in streaming gratis su tablet, pc e smartphone grazie all’applicazione Sky Go.

X Factor 2016 Diretta Live Show 27 ottobre 2016

Replica X Factor 2016 24 novembre 2016: Tv, streaming e orario

Replica Un Medico in Famiglia 10

Replica Un Medico in Famiglia 10 ultima puntata del 24 novembre 2016: ecco dove vedere il video integrale