in

Formula 1 2016, GP Austria: vince Hamilton su Verstappen e Raikkonen, Vettel si ritira

Entusiasmante finale di gara nel GP Austria, nona gara del campionato 2016 di Formula 1; a darsi battaglia fino agli ultimi giri sono stati i due piloti della Mercedes Nico Rosberg e Lewis Hamilton che hanno lottato negli ultimi 3 giri a colpi di incroci e staccate, fino agli ultimi passaggi quando il britannico entra in collisione con il tedesco danneggiando l’ala della vettura del leader del mondiale. Responsabilità nello scontro per Rosberg che ha stretto la traiettoria di Hamilton.

Della lotta hanno beneficiato Max Verstappen e Kimi Raikkonen, rispettivamente secondo e terzo sul traguardo; il finlandese della Ferrari ha tentato fino alla fine di passare il baby fenomeno della Red Bull che ha tenuto sul traguardo. Rammarico in casa delle Rosse per il ritiro di Sebastian Vettel: la gomma posteriore del tedesco è esplosa quando Seb si trovava in testa al GP d’Austria costringendolo al ritiro.

Quarto sul traguardo e con l’ala danneggiata arriva Nico Rosberg che finisce sotto investigazione da parte commissari per il suo comportamento nella collisione con Hamilton. Quanto è successo potrebbe risultare decisivo per la lotta per il titolo mondiale.

 

 

Beatrice Valli e Stefano De Martino gossip: l’ex Uomini e Donne fa chiarezza su Instagram

Euro 2016 Islanda

Euro 2016, Arna Yr Jonsdottir, la Miss Europei viene dall’Islanda