in

Formula 1 2016, Bernie Ecclestone attacca: “E’ la F1 peggiore di sempre”

Nel primo giorno di test 2016 al Montmelò arrivano le pesanti parole del patron del circus Bernie Ecclestone che non le manda a dire ed attacca sia la Formula 1 che i top team come Ferrari e Mercedes; una polemica la sua destinata a lasciare strascichi importanti, ad un mese circa dall’inizio di una stagione che si preannuncia più combattuta dalla scorsa, conclusasi con il dominio delle Frecce d’Argento.

Mentre Vettel e Hamilton giravano sui tempi migliori in pista dunque, Ecclestone attaccava il mondo delle corse da lui stesso gestito: “Questa è la Formula 1 peggiore di sempre, non spenderei mai i miei soldi per portare la mia famiglia a vedere una gara.” Questo è solo l’inizio perché successivamente il boss delle gare di F1 tira in ballo anche Mercedes e Ferrari, accusate di aver istituito un vero e proprio “cartello”, in riferimento al veto posto dalle due scuderie su alcune riforme:

“È un genere di cose comunemente noto come un cartello. E i cartelli – riportano su Gazzetta dello Sport – sono illegali. E’ quindi in corso qualcosa di illegale e anti-competitivo. Servono, poi gare più competitive: sappiamo che molto probabilmente la macchina che partirà in pole sarà quella di Lewis Hamilton, e probabilmente farà sua anche la gara salendo sul podio insieme ad un’altra Mercedes.”

Belen Rodriguez Instagram: la showgirl fa impazzire i fans con un video nella vasca

storie di spose bambine

Speciale spose bambine: Azizah e sua sorella hanno sfidato il loro destino e cambiato la comunità