in ,

Formula 1 2017 Bernie Ecclestone licenziato: “Sarò Presidente Onorario ma non so che significhi”

Non è ancora iniziato il campionato 2017  di Formula 1 che già finisce un’era: Bernie Ecclestone, patron del circus delle quattro ruote più veloci al mondo è stato licenziato da Liberty Media, vale a dire i nuovi padroni della F1. A darne notizia lo stesso Ecclestone che ha anticipato i tempi, visto che la notizia ufficiale sarebbe dovuta arrivare quest’oggi, annunciato di essere stato licenziato dai nuovi padroni della Formula 1 e di essere stato nominato Presidente Onorario.

CLICCA QUI PER LE ULTIME NEWS SULLA FORMULA 1

“Sono stato deposto. La mia nuova posizione è di presidente onorario, anche se non so cosa significhi.” Parole in cui è facile leggere una vena polemica da parte di Ecclestone che per 40 anni è stato il padrone incontrastato della Formula 1. Secondo i piani iniziali, l’ormai ex patron del circus avrebbe dovuto guidare la transizione ma Liberty Media ha anticipato i tempi affidandogli un ruolo marginale che Ecclestone mal digerisce, come si evince dalle sue dichiarazioni.

Il nuovo Amministratore Delegato della Formula uno Group sarà Chase Carey, affiancato secondo le indiscrezioni dall’ex Ferrari Ross Brawn che in futuro dovrebbe assumere questa carica. Un addio mesto quello di Bernie Ecclestone che comunque non chiude la porta in faccia alla Formula 1, la sua creatura: “Non so ancora quanti Gp seguirò, ma di sicuro mi vedrete ancora sui circuiti. Ho ancora moltissimi amici in Formula 1. E ho abbastanza soldi per assistere alle gare.”

rigopiano 12 vittime accertate

Rigopiano valanga news: recuperati altri 5 corpi, le vittime sono 12

Emily Ratajwoski Juventus

Emily Ratajkowski Juventus, le foto della bellissima modella che tifa per i bianconeri