in

Formula 1, Alfa Romeo di nuovo in pista: Marchionne apre alla possibilità

Giornata di bilanci in casa Ferrari dopo quanto è successo nella stagione 2015; a farli è il Presidente della scuderia di Maranello Sergio Marchionne che ha fatto un’analisi dell’andamento del campionato di Formula 1 conclusosi alcune settimane fa. Il numero uno del Cavallino Rampante ha parlato in particolare di Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen ma anche del gap da colmare con la Mercedes.

Nell’intervento c’è stato però spazio anche per aprire ad una possibilità tanto affascinante quanto singolare; Marchionne infatti si è detto possibilista riguardo un ritorno in Formula 1 del marchio Alfa Romeo. Il “Biscione” ha partecipato alle corse dal 1950 al 1985 con vetture e fino al 1988 attraverso la fornitura di motori e un suo ingresso nel circus sicuramente farebbe contenti molti appassionati.

Il marchio Alfa Romeo è incredibile come resti nel cuore della gente. Proprio per questo stiamo pensando a un suo ritorno, come nostro competitore, alle corse, alla Formula 1″ afferma Marchionne che mette in gioco così un nuovo ipotetico avversario per le “Rosse” di Maranello. Allo stesso tempo però il presidente della Ferrari ha anche rilasciato una frase emblematica, commentando le nuove regole: “Che la Ferrari lasci la Formula 1 è un’ipotesi possibile ma molto improbabile. Se non ci vogliono noi ce ne andiamo.”

I luoghi abbandonati più infestati d’Italia: per gli amanti del brivido

Oroscopo Paolo Fox 2016 Sagittario

Oroscopo Paolo Fox 2016 Sagittario: ecco le previsioni per il nuovo anno