in

Formula 1, Bernie Ecclestone vende tutto: rivoluzione in vista?

Siamo entrati nella settimana che porta al Gran Premio di Russia di Formula 1 ma a far parlare di se non sono i piloti per i tempi messi a segno bensì l’eccentrico patron del circus Bernie Ecclestone che avrebbe spiazzato tutti affermando che sarebbe pronto a vendere tutto. Si avete capito bene, la Formula 1 dopo vent’anni sarebbe stata messa in vendita.

Al momento a detenere la maggioranza del campionato è la CVC Capital Partners che detiene il 35,5% mentre Ecclestone ne possiede il 5%; secondo quando affermato da lui, ci sarebbero al momento diverse opzioni per la cessione che in questi giorni dovrebbero concretizzare il loro interesse attraverso un’offerta che potrebbe portare al passaggio di consegne.

Secondo la stampa d’Oltre Manica, tra i principali interessati ci sarebbe un fondo d’investimento guidato da Stephen Ross, attualmente patron dei Miami Dolphins; in fila ci sarebbe anche John Malone, disposto a rilevare la maggioranza attraverso Liberty Global e la Discovery Communications, così come riportano i colleghi de Il Sole 24ore. Ecclestone comunque non abbandonerebbe definitivamente il circus visto che potrebbe rimanere come uomo immagine e marketing.

Concorso Università di Padova

Concorso Università di Padova 2015: requisiti e scadenze, 23 posti per laureati e diplomati

mostra como, mostra cernobbio, giardini di seta,

Mostra Giardini di Seta: tessuti, abiti e botanica fino all’11 ottobre