in

Formula 1: I funerali di Jules Bianchi, a Nizza per un ultimo saluto

Si sono svolti questa mattina nella cattedrale di Santa Riparata a Nizza i funerali del pilota francese Jules Bianchi spentosi lo scorso sabato dopo 9 mesi di coma. Il giovane pilota era stato coinvolto in un brutto incidente nel GP del Giappone.

Tanti gli amici e i colleghi presenti per dare l’ultimo saluto a Jules. Sebastian Vettel, Esteban Gutierrez, Jean Eric Vergne e Maurizio Arrivabene. Presenti anche i suoi compagni cresciuti come lui nella Ferrari Acadamy Antonio Fuoco e Raffaele Marciello.  Non sono mancate vecchie glorie della formula 1 come Alain Prost e Jean Alesi, e l’attuale campione del mondo Lewis Hamilton e Nico Rosberg oltre al presidente della Fia Jean Todt.

Il feretro del pilota ventisettenne è stato portato nella cattedrale sulle note di Hotel California. Toccanti le parole del sacerdote durante la funzione:“La morte di Jules è profondamente ingiusta. Lui però è stato felice perché ha reso il suo sogno realtà. E’ stato un pilota di raro talento, ma anche un giovane uomo di statura morale tanto alta quanto la profondità della sua umiltà”. 

tabaccaia uccisa ad asti ultime news

Tabaccaia uccisa ad Asti news indagini: tracce di sangue solo della vittima

vacanze agosto 2015 low cost offerte

Vacanze agosto 2015 low cost: le migliori offerte last minute, dalla Puglia alla Croazia