in

Formula 1, Giovinazzi debuta con la Sauber: Wehrlein è ko

Formula 1, Giovinazzi debutta con la Sauber: Wehrlein è ko

Si corona un sogno per Antonio Giovinazzi ed è un orgoglio per la nostra nazione. E poco importa se il debutto del pilota 23enne pugliese di Martina Franca arriverà soltanto a causa dei problemi fisici di Pascal Wehrlein che è ancora alle prese con gli strascichi venuti fuori dopo l’incidente nella gara esibizione dello scorso gennaio. Dopo essere stato ingaggiato come terzo pilota dalla Ferrari, infatti, domani il giovane pilota esaudirà il desiderio che ha fin da bambino: correre un GP d’automobilismo nella massima serie.

CLICCA QUI PER IL CALENDARIO COMPLETO DEL GP AUSTRALIA

Gli ultimi piloti italiani a correre una gara in Formula 1 erano stati Jarno Trulli e Vitantonio Liuzzi. Sono trascorsi sei anni dall’ultima apparizione di un azzurro in pista, e adesso tocca proprio ad Antonio Giovinazzi. Queste le sue prime parole dopo aver appreso la bella notizia, visibilmente emozionato: ‘Già non avevo dormito bene per il fuso orario meno male che questa notte avevo già preso sonno senza saperlo perché se me l’avessero detto ieri avrei fatto ancora più fatica… Mi hanno dato la notizia e mi sono ritrovato in auto per le terze prove libere, mi sono impegnato per non fare errori e sono contentissimo‘.

‘Mi sono alzato e ho trovato i messaggi sul telefono. Ho chiamato subito i miei genitori a casa, in Italia era tardi, le 23 circa. Ho detto loro di stare svegli che le terze libere le avrei corse io’ ha concluso Antonio Giovinazzi. Non ci resta che augurargli un grosso in bocca al lupo!

RIMANI AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS DI SPORT CON URBANPOST

Written by Giuseppe Cubello

Studente all'Università Magna Graecia di Catanzaro. Innamorato dello sport. Sogno di diventare presto giornalista pubblicista.

Elton John 70 anni, le 10 canzoni più belle per omaggiarlo

martina pascutti, martina pascutti mamma, martina pascutti oggi, terribilmente mamma, istinto mamme

Terribilmente Mamma: Care mamme, usiamo sempre il nostro istinto!