in , ,

Formula 1 GP Austin 2018, Hamilton campione del mondo se: tutte le combinazioni per vincere il titolo

Il Gran Premio di Austin è alle porte e negli USA potrebbe già esserci il nome del campione del mondo di Formula 1 2018: Lewis Hamilton infatti potrebbe conquistare il titolo iridato con tre gare d’anticipo, beffando il rivale Sebastian Vettel e mettendo così in bacheca il quinto titolo piloti. Al momento infatti il distacco in classifica tra il trentatreenne di Stevenage e il tedesco della Ferrari è di 67 punti, con Hamilton che guida la classifica a 331 punti, contro i 264 di Vettel. Il pilota britannico della Mercedes dunque ha bisogno di conquistare soltanto 8 punti per laurearsi matematicamente campione del mondo.

Ma quale dev’essere il piazzamento di Hamilton per far sì che questa situazione si realizzi? Andiamo a vedere nel dettaglio tutte le combinazioni possibili per vincere il titolo ad Austin. Nel caso in cui Hamilton arrivasse primo in Texas, Vettel dovrebbe piazzarsi terzo oppure in una posizione di classifica inferiore. Con l’inglese secondo alla bandiera a scacchi, il tedesco della Ferrari dovrebbe piazzarsi al quinto posto oppure più indietro mentre se Hamilton salisse sul gradino più alto del podio per Vettel non ci sarebbe più speranza nel caso in cui si piazzasse settimo o peggio. Nel caso in cui il pilota della Mercedes si piazzasse fuori dal podio e quindi in quarta, quinta o sesta posizione, Vettel dovrebbe piazzarsi ottavo, nono oppure in una posizione peggiore per consegnare il titolo mondiale ad Hamilton.

Vettel Gp d'Australia Formula 1

In sostanza, il ferrarista dovrà necessariamente finire la gara e arrivare possibilmente davanti ad Hamilton alla bandiera a scacchi per rovinare la festa della Mercedes in Texas. Situazione non facile viste le prestazioni del Cavallino Rampante nelle ultime gare.

Concerti Marco Mengoni live 2019 date: modalità prevendita, prezzo biglietti Ticketone e info utili (GUIDA COMPLETA)

Coop offerte di lavoro 2018: assunzioni nei supermercati italiani, ecco requisiti e come candidarsi (GUIDA COMPLETA)