in

Formula 1, GP Messico: vince Rosberg davanti a Hamilton, doppio ritiro Ferrari

Ennesimo dominio Mercedes nel Gran Premio del Messico, terz’ultimo appuntamento del Mondiale di Formula 1. Nico Rosberg vince davanti al compagno di squadra – e campione del mondo – Lewis Hamilton. Sul podio anche la Williams di Valtteri Bottas. Per Rosberg, quarta vittoria stagionale e 12esima in carriera.

Rosberg è scattato dalla pole position davanti a Lewis Hamilton ed è stato in testa praticamente per tutta la gara. Giornata da dimenticare per la Ferrari entrambe al ritiro: prima Kimi Raikkonen che ha riportato la rottura della sospensione destra a causa di un contatto con Valtteri Bottas, poi Sebastian Vettel che ha sbattuto contro le barriere al 52esimo giro. L’incidente del tedesco ha causato l’ingresso della Safaty Car, che ha permesso ai piloti di ricompattarsi a pochi giri dal termine.

Il tre volte campione del mondo Lewis Hamilton ha cercato di agguantare Rosberg ma alla fine – anche per ordine della scuderia – si è dovuto accontentare del secondo piazzamento sul podio. La classifica del mondiale piloti vede Rosberg salire a 272 allontanando così nella corsa al secondo posto la Ferrari di Vettel, fermo a 251. Hamilton ovviamente imprendibile a quota 345 punti.

juventus immagini

La Juventus compie 118 anni: le immagini indelebili di una leggenda

dopo expo

Expo 2015 è finito, “Que viva Expo!”