in

Formula 1 Gp Spagna qualifiche: Rosberg in Pole davanti a Hamilton, terzo Vettel, male Raikkonen

Appena concluse le qualifiche del Gp Spagna, quinto appuntamento del Mondiale di Formula 1 2015. In un Gran Premio com quello spagnolo in cui è molto difficile sorpassare le qualifiche si sono rivelate combattute, ad eccezione delle prime due posizioni occupate, come sempre, dalle Mercedes di Hamilton e Rosberg. La prima vera notizia del Gp Spagna di Formula 1 è il superamento del Q1 di entrambe le McLaren con Button tredicesimo e Alonso quindicesimo. Nel primo turno abbastanza indietro la Ferrari di Vettel posizionatosi decimo nonostante i miglioramenti apportati dalla Rossa. Terzo, alle spalle delle Mercedes, Kimi Raikkonen. Vittime della prima manche delle qualifiche le due Manor di Mehri e Stevens insieme alle due Force India di Hulkenberg e Perez e alla Sauber di Ericsson.

Squillo di Nico Rosberg nel Q2 del Gp Spagna che per la prima volta riesce a mettersi davanti al compagno di squadra Hamilton e alle due Ferrari di Raikkonen e Vettel. Nessuna sorpresa fra gli eliminati: Maldonado, Alonso, Button, Grosjean e Nasr non riescono a superare il taglio. Tanta delusione per la McLaren che prima della gara si era posta l’obiettivo minimo del raggiungimento del Q3. Molto emozionante la manche finale di queste qualifiche: lotta interna alle Mercedes con Rosberg che riesce a prevalere su Hamilton e a prendersi la Pole Position con 3 decimi di vantaggio; terzo Sebastian Vettel davanti alla Williams di Bottas e alla sorpresa  Toro Rosso che riesce a mettere entrambe le sue macchine davanti a Kimi Raikkonen.

 

Griglia di Partenza Formula 1 Gp Spagna: N. RosbergL. HamiltonS. VettelV. BottasC. SainzM. VerstappenK. RaikkonenD. KvyatF. Massa 10°D. Ricciardo 11°R. Grosjean 12°P. Maldonado 13°F. Alonso 14°J. Button 15°F. Nasr 16°M. Ericsson 17°N. Hulkenberg 18°S. Perez 19° W. Stevens 20°R. Mehri

 

Riforma pensioni 2015: ecco come i pensionati avranno i loro rimborsi

offerte di lavoro

Offerte di lavoro last minute per commessi, area manager e visual merchandising