in

Formula 1, GP Usa: Hamilton campione del mondo, vince davanti a Rosberg e Vettel

Lewis Hamilton vince il Gran Premio degli Stati Uniti e si laurea campione del mondo di Formula 1 per la terza volta in carriera, il secondo consecutivo. Un successo meritato per il pilota britannico, vero dominatore di questo campionato. Ad Austin Lewis ha vinto per la decima volta in questa stagione, precedendo il compagno di squadra Nico Rosberg e la Ferrari di Sebastian Vettel, autore di una strepitosa rimonta dalla 13esima posizione di partenza, causata dal cambio di motore. Quarto posto per Max Verstappen, seguito da Perez, Sainz e Button.

Al via subito scintille tra Hamilton e Rosberg: Lewis scatta meglio del tedesco, prende l’interno e costringe il compagno di squadra ad andare fuori pista perdendo così diverse posizioni, mentre Vettel in poche curve è risalito in settima posizione. Al 15esimo giro Ricciardo ha infilato Hamilton prendendosi la prima posizione e al 19esimo giro anche Rosberg supera l’inglese. Non appena la pista si è asciugata si è rivista la Mercedes: Hamilton ha ripreso a macinare giri veloci e ha raggiunto e sorpassato Ricciardo al 27° giro.

Al 43° giro nuovo colpo di scena: Kvyat va a sbattere sulle barriere all’altezza dell’ingresso dei box costringendo la Safety car a entrare in pista. Hamilton ne approfitta per cambiare le gomme e, a nove giri dalla fine, passa al comando approfittando di un banale errore in uscita di curva di Rosberg andando così a vincere il suo terzo titolo mondiale, eguagliando Brabham, Stewart, Lauda, Piquet e il suo mito Ayrton Senna.

mousse banana cocco anna moroni

Ricette dolci La Prova del Cuoco: la mousse di banana e cocco di Anna Moroni [FOTOGALLERY]

Leonardo Bongiorno figlio di Mike Bongiorno

Leonardo Bongiorno a Domenica Live: in onore di Mike Bongiorno Milano avrà “Piazza Allegria”