in

Formula 1, Gran Premio Belgio: paura Rosberg, esplode gomma a 306 Km/h

Prove libere del Gran Premio del Belgio di Formula 1 segnate dal brivido e dalla paura per il pilota della Mercedes Nico Rosberg; lo pneumatico posteriore destro della vettura del tedesco è esploso mentre il pilota stava girando a circa 306 km/h. Rosberg è stato bravo a mantenere il controllo della sua Mercedes ed evitare che si verificasse un pericolosissimo incidente.

Il pilota non ha nascosto la paura provata in quei momenti, affermando di non aver realizzato cosa fosse successo in quei concitati momenti; il tedesco ha poi aggiunto di non conoscere ancora le motivazioni dell’accaduto e che avrebbe analizzato assieme ai tecnici la rottura del pneumatico per capire quali siano state le esatte ragioni della rottura.

Ad ogni modo l’incidente non ha impedito a Rosberg di far registrare il miglior tempo nelle prove libere; il cronometro si è fermato ad 1’49″385, tempo che ha permesso al tedesco di precedere il compagno di squadra Lewis Hamilton. Al terzo posto invece si è piazzato Daniel Ricciardo con la Red Bull mentre in quarta posizione il russo Kvyat; la prima Ferrari è stata quella di Kimi Raikkonen, quinto, mentre Sebastian Vettel si è piazzato solo decimo.

Riforma pensioni 207 l'Inps pubblica elenco dei lavori gravosi

Riforma pensioni 2015 ultime novità: Quota 41 e Opzione Donna per le proposte Damiano-Baretta si prepara un flash mob

incidente termoli

Termoli: pensionato muore dopo volo di 15 metri al porto, più ipotesi al vaglio