in

Formula 1, Gran Premio Ungheria: prove libere, incidente per Perez

Prime prove libere per il Gran Premio di Ungheria segnate dall’incredibile incidente di Perez che con la sua Force India si capotta e fa interrompere la sessione per diverso tempo dopo che i commissari hanno dovuto rimuovere i detriti della vettura del pilota messicano, esponendo le bandiere rosse; Perez ha comunque rassicurato tutti, affermando di stare bene e di essere pronto a partecipare alla sessione pomeridiana. La sospensione non ha comunque impedito alle Mercedes di confermare ancora una volta il loro dominio incontrastato.

Davanti a tutti infatti si sono piazzate le Frecce d’Argento, con Hamilton che ha fatto registrare il miglior tempo; a seguirlo a ruota c’è stato il compagno di squadra Niko Rosberg che si è piazzato al secondo posto davanti alla Ferrari dell’osservato speciale Kimi Raikkonen, chiamato a fare risultato all’Hungaroring per ottenere la conferma anche per la prossima stagione.

Soltanto sesto invece Sebastian Vettel, che ha avuto alcuni problemi tecnici che l’hanno tenuto a lungo fermo ai box; davanti al tedesco della Rossa si sono piazzate le due Red Bull di Ricciardo e Kvyat. Ora c’è attesa per le libere del pomeriggio, per capire se le Ferrari riusciranno ad insidiare più da vicino il dominio delle Mercedes.

Mariana Rodriguez: “Io e Belen non abbiamo un buon rapporto. Non capisco la sua rivalità”

Calciomercato Inter Criscito

Calciomercato Inter ultimissime: Criscito, sarà duello con il Genoa