in

Formula 1, le monoposto del Grand Prix in mostra a Modena

Diciassette macchine da corsa che hanno fatto la storia dell’automobilismo moderno: queste le protagoniste della mostra aperta al pubblico fino al 28 febbraio 2014 al Museo Casa Enzo Ferrari di Modena (in via Paolo Ferrari 85).

Formula 1 2013

Un percorso espositivo d’eccezione mette in scena le monoposto del campionato Mondiale di Formula 1 che hanno appassionato migliaia di fan, come l’Alfa Romeo 159, la Mercedes W 196 e la Ferrari Lancia D50 che ha fatto aggiudicare a Juan Manuel Fangio il titolo di campione del mondo. Ed ancora: la Ferrari 312 T del Mondiale 1975 di Niki Lauda, la Porsche 804 di Dan Gurney, la Ligier di Jacques Laffite, la Renault R11 di René Arnoux e la Ferrari 312 T4 di Gilles Villeneuve, oltre alla Williams del grande pilota brasiliano Ayrton Senna.

Altro pezzo pregiato la McLaren MP 4/4 che si aggiudicò, nel 1988, 15 gran premi su 16: infatti nel Gran Premio d’Italia a Monza le due Mc Laren partono in testa ma saranno le Ferrari di Berger e Alboreto a tagliare il traguardo al primo e secondo posto, quasi a rendere l’estremo omaggio a Enzo Ferrari, scomparso pochi giorni prima.

La mostra è stata realizzata col contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena e rimarrà aperta tutti i giorni dalle 9:30 alle 18 (dal 1° maggio fino alle 19), al costo d’ingresso di 13 euro.

Per saperne di più, visita il sito di Museo Casa Enzo Ferrari.

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Daniele De Rossi

Calciomercato Roma: De Rossi nel mirino del Chelsea (Video)

Lavorare sulle navi da crociera per la Disney