in

Formula 1, Renault compra la Lotus per una sterlina: acquistato il 90% con un solo pound

La Lotus correrà regolarmente in Formula 1 anche nel corso della prossima stagione; dopo i mesi di incertezze in cui lo storico marchio automobilistico è stato vicino al fallimento e a scomparire dal panorama mondiale, è stato finalmente siglato l’accordo che ha visto la Renault rilevare il 90% delle sue quote. L’ufficialità era arrivata già da un paio di giorni ma nella giornata di ieri c’è stato anche il pagamento della quota di acquisizione, con la casa francese che ha rilevato le quote del team inglese per la cifra “record” di una sterlina.

Si proprio una sterlina, tanto è bastato alla Renault per acquisire il 90% della Lotus; una quota più che altro simbolica; operazione simile a quella portata avanti nel 2009 dall’ex dt della Ferrari Ross Brawn, che acquisto la Honda per la stessa cifra. Renault torna così in Formula 1 dopo i titoli conquistati con Fernando Alonso nel 2005 e nel 2006; un passo importante in vista del Mondiale 2016 anche nell’ottica di aumentare lo spettacolo che da anni latita.

Ad ogni modo ci sarà da lavorare duramente per colmare il gap che divide dalle altre case automobilistiche; le certezze da cui partire saranno Jolyon Palmer e Pastor Maldonado, guide ufficiali per la prossima stagione.

Uomini e Donne i nomi dei nuovi tronisti

Anticipazioni Uomini e Donne 28 Dicembre: si registra il trono classico

Assunzioni scuola 2015

Supplenti senza stipendio 2015: ecco quando arriveranno i soldi arretrati