in ,

Formula Uno, Mario Poltronieri è morto: addio alla storica voce Rai

Nella serata di ieri, mercoledì 18 gennaio 2017, triste notizia per il mondo della Formula Uno. Si è spento il telecronista Rai Mario Poltronieri, storica voce del mondo dei motori che ha accompagnato le avventure dei piloti del cavallino rosso e che allietava le domeniche estive di milioni di italiani. Mario Poltronieri se ne è andato all’età di 87 anni nella sua casa di Milano.

TUTTO SUL MONDO DEI MOTORI

Commosso il ricordo dei colleghi di Poltronieri, specie dei giovani giornalisti che sono cresciuti, professionalmente, con il suo mito, al pari di quello di Nando Martellini per il mondo del calcio.  Mario Poltronieri è sempre stato un appassionato di sport. Partito curiosamente dal baseball: sua la prima telecronaca di una partita della nazionale, nel 1964. Poi anni di trafila, fino all’assunzione in Rai, nel 1971. Da lì centinaia di telecronache, non solo di Formula 1, anche di Motomondiale, negli anni dell’epopea di Giacomo Agostini.

LE ULTIME NOTIZIE CON URBANPOST

Rivolte a milioni di telespettatori, perché quelli erano i numeri di allora: mostruosi. Telecronache dalle lunghe pause, su cui si ironizzava già allora. Anche se a forse è il caso di ricordare che ai tempi nei circuiti c’erano meno curve che telecamere e a volte le auto (o le moto) letteralmente sparivano. Dai televisori e dai monitor. Dovevi immaginare tu, doveva barcamenarsi il telecronista.

un passo dal cielo fanpage facebook

Programmi tv 19 Gennaio 2017: Un passo dal cielo 4, Coppa Italia Roma-Sampdoria e Black Mass-L’ultimo gangster

Maltempo Italia, valanga su Hotel Rigopiano: le ultimissime