in ,

Forza Italia e Lega Nord di nuovo insieme contro Renzi (video)

Forza Italia e Lega Nord di nuovo insieme, una accanto all’altra, come non accadeva da diversi anni. Matteo Salvini e Giovanni Toti (accompagnato da Brunetta e Romani) hanno tenuto una conferenza stampa alla Camera per annunciare un percorso comune per raccogliere firme in favore di due (dei sei) referendum proposti dalla Lega.

Matteo Salvini

La volontà dei due partiti è rivedere da capo a piedi la Legge Fornero sulle pensioni e reintrodurre il reato di immigrazione clandestina. Forza Italia, però, rimane cauta sul rapporto con la Lega. Gli azzurri non troppo convinti che la convergenza tra i il carroccio e Marine Le Pen, antieuropeista e vincitrice delle elezioni per Bruxelles in Francia, possa giovare al partito di Berlusconi. A proposito. L’ex cavaliere non era presente alla Camera, si è giustificato all’ultimo istante. La coalizione tra Lega e Forza Italia nasce appena dopo le elezioni europee, la mattina di lunedì 26 maggio.

Io offro a Berlusconi la possibilità di ricominciare un dialogo già domani mattina”. Sono state le parole di Salvini immediatamente dopo le elezioni europee. Nel corso della conferenza stampa, il leader di via Bellerio aveva evidenziato tutti i problemi di un centro-destra che, secondo il segretario della Lega Nord, non esiste più. Nel giro di tre giorni, però, l’asse Forza Italia-carroccio sembra esserci rimesso in pista. Ora la coalizione si sta riformando e si considera la vera alternativa politica a Renzi.

Come si sente nel video, Salvini propone i referendum: i due noti, ovvero la reintroduzione del reato di clandestinità e la revisione totale della legge Fornero sulle pensioni, ma anche una riforma sulla prostituzione e la cancellazione delle prefetture. E anche su questi ultimi due concetti Forza Italia frena.

 

Seguici sul nostro canale Telegram

UeD Trono Classico Marco e Beatrice

Anticipazioni Uomini e Donne, Trono classico: Marco Fantini sceglie Beatrice Valli e la rete insorge

Antonella Mosetti smentisce la storia con il toy boy: “Antonio è un mio amico”