in ,

Fossò, esplosione al distributore di benzina: morto un uomo di 43 anni

Tragica ultim’ora da Fossò, comune di 7mila abitanti nella città metropolitana di venezia, dove stamani ha avuto luogo una forte esplosione in un distributore di benzina, che ha causato la morte di una persona.

Secondo le prime indiscrezioni emerse, oggi 19 dicembre poco dopo le 10, all’interno del locale adibito a magazzino, sito nel distributore di benzina Agip di via Roma a Fossò, una violenta deflagrazione ha causato la morte di un uomo. Si tratterebbe del gestore della stessa area di servizio.

Dopo la tragedia sul posto sono giunti immediatamente i Vigili del fuoco, il 118 e le forze dell’ordine, che non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell’uomo. Presente anche il personale del NIAT (nucleo investigativo antincendio territoriale) dei vigili del fuoco per indagare sulle cause dell’esplosione. Dalle prime notizie emerse sembra che la pista investigativa più accreditata al momento sarebbe quella del suicidio: l’umo, un 43enne, potrebbe aver saturato di gas una delle stanze in uso al distributore al fine di togliersi la vita. Tuttavia non si escludono altre ipotesi. Si indaga a tutto campo.

Zsa Zsa Gabor è morta: alla soglia dei 100 anni addio alla diva dei 9 matrimoni

Nba: gli Spurs ritirano la maglia di Tim Duncan: “Grazie di tutto”