in

Fotografia Europea 2015 a Reggio Emilia: mostre, tema, biglietti di un festival sorprendente

Approda a Reggio Emilia, per il decimo anno consecutivo, Fotografia Europea, l’imperdibile festival che accende i riflettori sul mondo della fotografia attraverso un ricco programma di mostre, workshop, installazioni ed eventi, trasformando la città in una fucina di idee e di ispirazioni.

L’appuntamento con il weekend inaugurale è da venerdì 15 maggio a domenica 17 maggio 2015, anche se le mostre rimarranno aperte al pubblico fino al 26 luglio 2015. Il tema dell’edizione 2015 omaggia Expo, celebrando l’Effetto Terra: l’invito è quello di “guardare il mondo come non lo si è mai fatto prima”, assecondando l’insegnamento del grande maestro Luigi Ghirri.

Quali sono gli eventi da non perdere nelle giornate inaugurali? All’opening, ai Chiostri di San Pietro alle 18, seguirà una serata musicale affidata alla consolle del grande dj reggiano Benny Benassi (Piazza dei Martiri del 7 luglio, ore 21:30). Conferenze, presentazioni di libri, visite guidate e workshop si susseguiranno durante l’intero weekend, secondo il programma ufficiale.

Trentaquattro le mostre che animeranno i luoghi più suggestivi della città, tra cui i Chiostri di San Domenico, il Museo dei Frati Cappuccini, Spazio Gerra e la Sinagoga. Curiosi di avere un assaggio delle sorprendenti immagini in mostra? La luce artificiale è la protagonista indiscussa dei lavori di Olivo Barbieri, alle prese con la resa spaziale ora delle periferie ora delle megalopoli, mentre “le cose che si vedono in cielo” approdano sulla terra grazie a una selezione di magiche immagini tratte da libri contemporanei (entrambe ai Chiostri di San Pietro). Frutti e semi impreziosiscono e reinterpretano l’East London visto attraverso lo sguardo di Stephen Gill (Palazzo Da Mosto), la musica jazz va in mostra nel progetto fotografico firmato da Riccardo Schwamenthal (Spazio Gerra). Chi è alla ricerca di un filone assolutamente innovativo si goda, sempre ai Chiostri San Pietro, l’incredibile produzione del Festival Circulation(s), che racchiude il meglio della giovane fotografia d’avanguardia europea. Oppure visiti la mostra di Dominique Gonzalez-Foerster e dell’artista multimediale Ange Leccia a Palazzo del Mosto, dove installazione, musica e arte fotografica si fondono dando risultati davvero sorprendenti.

Vi abbiamo convinto a partecipare alla rassegna organizzata dal Comune di Reggio Emilia? Il biglietto d’ingresso intero costa 12 euro, anche se numerose sono le convenzioni per aggiudicarsi un ingresso ridotto; oggi, giornata inaugurale, ingresso gratuito per tutti dalle 19 alle 21. Se amate l’arte e la cultura in genere, cogliete al volo l’occasione per prenotare una camera last minute a Reggio Emilia e aderire alla Notte dei Musei 2015, la grande iniziativa che sabato 15 maggio apre al pubblico della città emiliana il Museo civico Gonzaga di Novellara.

Image Credit: Olivo Barbieri, immagine di Noto, Siracusa, in mostra ai Chiostri di San Domenico

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Calciomercato Juventus

Calciomercato Juventus: Dybala è il primo colpo per la nuova stagione

Muore a 89 anni B.B. King, il “Re del blues”