in

Francesco Monte e Eva Henger non hanno fatto pace: il chiarimento su Instagram

Francesco Monte e Eva Henger sono stati ospiti insieme nella prima puntata del Maurizio Costanzo Show. I telespettatori si aspettavano un chiarimento riguardo al famoso caso canna-gate, ma il giornalista ha dichiarato ad inizio puntata che non avrebbero parlato di quanto successo in Honduras. Il popolo del web, inoltre, pensava che i due ex naufraghi de L’Isola dei Famosi 2018 fossero giunti ad una pace, dopo il selfie pubblicato su Instagram insieme a Pio e Amedeo dove appaiono sorridenti; in realtà, Francesco MonteEva Henger non hanno fatto pace e la showgirl l’ha dichiarato anche ai microfoni di Striscia la Notizia.

Francesco Monte e Eva Henger, nessuna pace: il marito della showgirl attacca Gabriele Parpiglia

La foto di Francesco Monte e Eva Henger è stata diffusa su Instagram inizialmente dall’autore de L’Isola dei Famosi 2018 e giornalista Gabriele Parpiglia, poi ripresa in seguito da numerosi siti e blog. Parpiglia non aveva fatto alludere esplicitamente a nessuna pace, ma si era limitata nel scrivere: “Al Maurizio Costanzo Show succede anche questo”. I fan, però, hanno tradotto le parole del giornalista come un gesto di pace da parte dei due interpreti del famoso caso canna-gate. In seguito, il marito di Eva Henger, Massimiliano Caroletti, ha duramente attaccato Gabriele Parpiglia sul suo account Instagram: “L’incredibile furbata di Gabriele Parpiglia! Caro Gabriele (caro si fa per dire) questi giochetti potresti tranquillamente risparmiarteli… nessuna pace Nessuna! E più insisti e più continuo! Finto sammaritano autore dell’isola, del Costanzo e di Emigratis”

La Henger a Striscia la Notizia ha dichiarato che tra lei e Monte non c’è stata alcuna pace perché l’ex tronista non si è scusato con lei. Il caso canna-gate, dunque, resta aperto.

Omicidio Giulia Ballestri news quarto grado

Omicidio Giulia Ballestri: Matteo Cagnoni si difende in aula e la calunnia

francia isis attacco terroristico

Francia Isis attentato Trebes: fermato un minorenne e trovata lettera-testamento in casa del killer