in ,

Francia, 25 enne strangola la madre: voleva impedirgli di partire per la Siria e diventare jihadista

Una donna di 62 anni è stata uccisa dal figlio a Le Havre, nel nordovest della Francia, lo si apprende su Le Parisien online.

Il giovane avrebbe strangolato la madre con una corda al culmine di un’accesa discussione scoppiata – è lui a ricostruire i fatti – perché la donna avrebbe cercato con tutte le sue forze di dissuaderlo dai suoi intenti: partire per la Siria ed arruolarsi con i jihadisti dell’Isis.

Il killer reo confesso ha 25 anni e, secondo le indiscrezioni, soffrirebbe di problemi psichici. Il delitto si sarebbe consumato in casa tra la notte di domenica 11 e le prime luci dell’alba di oggi, lunedì 12 settembre. L’assassino poco prima delle 6 del mattino avrebbe chiamato la Polizia che, giunta sul luogo dell’omicidio, non ha potuto che dichiarare la morte della donna.

Pechino Express 5, continua il viaggio degli Antipodi: intervista a Roberto Bertolini e Andrea Pinna

samsung note 7

Samsung Galaxy Note 7 uscita news: continuano i casi di esplosione, ferito un bambino di sei anni