in ,

Francia, Corte Ue su donazioni di sangue: “Vietate agli omosessuali”

La Corte di giustizia Ue in merito alla sentenza sulla legge francese che vieta agli omosessuali di donare il sangue perché a rischio di trasmissione di Aids, ha considerato “giustificata” la “esclusione permanente dalla donazione di sangue per uomini che abbiano avuto rapporti omosessuali”.

La Corte ha tuttavia riconosciuto che siffatta disposizione potrebbe violare il diritto alla non discriminazione per ragioni inerenti l’orientamento sessuale di un individuo, ed ha quindi precisato la necessità di appurare e dimostrare scientificamente il rischio maggiore per gli omosessuali di trasmissione di Aids o altre malattie infettive gravi. A provarlo i dati sull’Aids aggiornati al 2008 e diffusi dalle autorità francesi, secondo i quali gli uomini omosessuali sarebbero in Francia i più colpiti dall’Hiv per via di rapporti sessuali non protetti. Lo ha specificato in un comunicato stampa la Corte Ue.

Richiesta ai giudici anche una verifica aggiornata dei dati sull’Aids in Francia, e la identificazione di tecniche avanzate che garantiscano maggiori tutele a chi riceve trasfusioni di sangue, al fine di evitare eventuali discriminazioni a scapito dei donatori.

Donazioni di sangue Image credit: Shutterstock

Anticipazioni Uomini e Donne trono classico: ci sarà qualche eliminazione a sorpresa?

moda mare 2015

Tendenze moda mare 2015: bikini boho chic per Victoria’s Secret, ecco la collezione 2015