in ,

Francia, dentista dell’orrore condannato a 8 anni: strappava i denti ai pazienti senza anestesia

Strappava i denti ai suoi pazienti senza anestesia, per l’accusa al solo scopo di ottenere rimborsi sanitari. Il ‘dentista dell’orrore’ – così è stato ribattezzato Mark Van Nierop – è stato condannato a 8 anni di reclusione e radiato dalla professione medica, giudicato colpevole anche di violenze, truffa e frode.

Ad incastrarlo decine di testimonianze di sfortunati pazienti caduti nelle sue grinfie: racconti agghiaccianti dai quali sarebbe scaturito il profilo di un dentista ‘macellaio’. Van Nierop, 51enne di nazionalità olandese, secondo il pm del tribunale di Nevers, in Borgogna, che lo ha condannato “traeva piacere nel provocare le terribili lesioni” ai malcapitati, oltre a truffare le assicurazioni dei suoi pazienti eseguendo interventi inutili.

Il dentista-mostro avrebbe compiuto i suoi ‘massacri’ dal 2008 al 2012, quando esercitava la professione nella cittadina francese di Chateau-Chinon, dal 2008 al 2012. La sua attività illecita si interruppe a seguito di gravi episodi (dalle carte del processo sarebbero emersi episodi agghiaccianti capitati ai pazienti, quali mandibole fratturate, principi di infarto, strumenti ortodontici conficcati nelle gengive, per citarne alcuni); Van Nierop scappò in Canada ma poi fu arrestato con mandato di cattura internazionale e quindi processato e condannato, anche a pagare una multa 10.500 euro.

Dentista – Immage Shutterstock

Perisic Calciomercato Inter

Calciomercato Inter ultimissime, Perisic nel mirino dell’Everton: pronti 30 milioni

Disneyland Paris selezioni 2015

Film Disney data uscita, da Maleficent 2 a Il Libro della Giungla: tutto quello che c’è da sapere