in ,

Francia, dopo la strage di Parigi si pensa al rinvio di Ligue 1 e Ligue 2

A seguito della strage di Parigi, in Francia così come un po’ in tutta Europa la paura la sta facendo da padrona. In quella orribile notte del 13 novembre, gli attentatori hanno dimostrato di poter colpire la quotidianità delle persone, in qualsiasi luogo e in qualsiasi momento. Dopo l’annullamento dell’amichevole Belgio Spagna per motivi di sicurezza e nei giorni in cui si è discusso se fosse davvero necessario giocare anche l’amichevole Inghilterra Francia, la Federazione francese starebbe pensando al rinvio dei prossimi due turni di Ligue 1Ligue 2.

Secondo il quotidiano ‘Le Parisien’ i vertici di Ligue 1Ligue 2 incontreranno tra oggi e domani i vertici del Ministero dell’interno per cercare di capire se, dopo i fatti di Parigi, sussistono le condizioni di sicurezza necessarie per poter disputare in tranquillità i prossimi turni di campionato. La Ligue 1 e la Ligue 2 sono giunti alla 14esima giornata, in programma tra il 20 e il 22 novembre; mentre la 15esima giornata è prevista per il weekend tra il 27 e il 29 novembre.

Attualmente, la Ligue 1 sta vivendo il dominio incontrastato del Paris Saint Germain che dopo 13 partite ha già collezionato 10 punti di vantaggio sull’Olympique Lione, secondo in classifica. Situazione decisamente più equilibrata in Ligue 2 con il Metz che comanda a quota 27 punti, soltanto uno in più delle inseguitrici Nancy e Dijon.

Elezioni Francia 2017 affluenza

Hollande vuole modificare la Costituzione ed entrare in guerra, chiede all’Europa di unirsi

il ponte delle spie trailer trama

Film in uscita Dicembre 2015, Tom Hanks ne “Il Ponte delle Spie”: il trailer del film che racconta la Guerra Fredda