in

Fratelli Bedussi: rivoluzionano il bar e trovano il successo

Vi raccontiamo oggi la storia di Francesco e Paolo Bedussi, rispettivamente 26 e 23 anni, i quali hanno ereditato la gestione del bar di famiglia dal padre Ermanno. I due hanno completamente rivoluzionato il loro locale, trasformandolo in uno dei migliori della loro zona (provincia di Brescia).

Aperto nel luglio 2011 l’attività dei due giovani decolla in poco tempo fino a diventare un vero e proprio locale d’eccellenza. “I sacrifici sono enormi, – racconta Francesco- solo con un locale polifunzionale stai in piedi. Devi vendere dalle sette a mezzanotte. Se lavori bene, la gente viene. Facciamo tutto in casa. Questo aiuta a contenere i costi. Fondamentale la materia prima“. Il locale, nato come bar gelateria, ha ampliato la propria produzione, inserendo nel proprio menù prodotti di ristorazione. Così facendo il volume di affare per i giovani Francesco e Paolo è cresciuto a dismisura. ” Abbiamo 400-500 persone solo la mattina. Più gente, take away, per la gelateria. La singola battuta di cassa del ristorante è elevata: da noi si spendono circa 20-25 euro per un piatto. L’obiettivo di fatturato dev’essere di almeno un milione di euro l’anno“.

Gli sforzi di Francesco e Paolo sono stati abbondantemente ripagati. I due infatti hanno vinto il premio Illy bar dell’anno, assegnato dal Gambero Rosso nel 2015 con la motivazione: “Un bar visionario che regala un’esperienza gastronomica di eccellenza”. Francesco e Paolo Bedussi: un esempio di come si possa fare impresa partendo dal basso.

Calciomercato Roma: Zappacosta e Lazaar per le fasce

Expo 2015 Milano

Expo 2015 Milano lavora con noi: tante offerte di lavoro