in ,

Frosinone, aggredito da cinghiale: morto dissanguato un 65enne

Terribile tragedia stamani nel Frusinate: un uomo sulla sessantina è deceduto dopo essere stato aggredito e sbranato da un cinghiale. Secondo quanto si è appreso, l’uomo si sarebbe imbattuto nell’animale oggi intorno alle 11, nei pressi delle campagne di Ferentino, alle porte di Frosinone.

Sconosciuta al momento la dinamica dell’incidente, al vaglio dei carabinieri del comando provinciale di Frosinone. Si sa tuttavia che la vittima aveva 60 anni; l’uomo sarebbe morto dissanguato in seguito alle gravi ferite riportate nell’aggressione.

Un altro tragico episodio come quello verificatosi in una zona di campagna a Cefalù, in provincia di Palermo, l’8 agosto scorso, dove un uomo di 77 anni era stato appunto sbranato e ucciso da un cinghiale. La moglie 73enne, ricoverata all’ospedale San Raffaele Giglio con ferite alle gambe a all’addome, si era miracolosamente salvata.

Grande Fratello Vip toto nomi

Anticipazioni GF 14: nella casa entrerà una coppia gay

Walter Zenga

Calcio Sampdoria News: Zenga fa il punto della situazione