in ,

Frosinone, maltrattato il cane che ogni giorno fa visita alla tomba del padrone

È una storia commovente quella che vede protagonista Ciccio, il meticcio di quattro anni di Ferentino, in provincia di Frosinone, che non si è arreso alla morte del padrone e da due mesi fa quotidianamente tappa al cimitero. Proprio in uno di questi frangenti il cagnolino deve essere stato notato da una banda di giovani dai 13 ai 16 anni, che ha cominciato a picchiarlo e ustionarlo con mozziconi di sigaretta.

Cade e muore nella tomba del marito

Ora il cane è stato preso in carico da alcune volontarie di Aidaa, in attesa di essere adottato. Attraverso la voce del presidente nazionale Lorenzo Croce, l’associazione ha reso noto di offrire una ricompensa di 5.000 euro a chiunque aiuterà a trovare i responsabili dei maltrattamenti.

(fonte: La Repubblica; autore dell’immagine principale Gianluca Annicchiarico, da Flickr.com)

Milano Expo 2015

News Expo 2015, Maroni, Lega: “Darsi una mossa”. Renzi: “Rifletta sulla Lombardia”

Marilù Oliva

Anticipazioni Sul luogo del delitto, puntata 11 giugno 2014: Marilù Oliva racconta i lati oscuri di Bologna