in

Fukushima: avvistato tsunami

In seguito al terremoto di cui abbiamo appena dato notizia, è purtroppo confermata la formazione di uno tsunami. La serie di onde anomale è stata avvistata a 20 kilometri dalla costa di Fukushima. L’allarme tsunami era stato dato proprio pochi minuti fa, dopo che i sismografi avevano registrato un terremoto in mare aperto di magnitudo 7,3 a circa 67 kilometri a Nordest di Iwaki.

Ci si aspettano danni a causa delle onde dello tsunami. Evacuate immediatamente dalle regioni costiere e fluviali, verso terreni sopraelevati ed edifici di evacuazione. Le onde dello tsunami ci si aspetta che colpiscano ripetutamente. Non lasciate il “terreno sicuro” finchè non finisce l’allarme.

Questo il testo dell’allarme diramato dai mezzi di informazione. Sono stati fermati dalle ferrovie giapponesi decine di “treni proiettile” per consentire al personale di verificare eventuali danni dovuti al terremoto. Contestualmente, come indicato nell’articolo precedente, sono state arrestate anche le centrali nucleari della zona, sempre allo scopo di verificare eventuali danni che possano pregiudicare la sicurezza delle stesse.

myflow

NextGen e my.Flow, gli assorbenti intelligenti per prevenire patologie all’utero

adore facebook

Programmi tv 22 Novembre: Champions League Siviglia-Juventus e Two Mothers