in

Fulmine in spiaggia a Paola colpisce due fratelli

Un fulmine in spiaggia ha ferito gravemente due fratelli. È successo ieri pomeriggio a Paola, nel Cosentino. Stando ad una prima ricostruzione i due stavano passeggiando al mare, quando un fulmine si è abbattuto nelle loro vicinanze durante il temporale. Immediati i soccorsi: subito sono intervenuti i vigili del fuoco e una squadra del 118.

Uno dei due, radiologo di Paola in pensione, di 66 anni, è stato trasportato con l’eliambulanza nell’ospedale di Lamezia Terme. Le sue condizioni sono apparse sin da subito gravi, ma fortunatamente non sarebbe più in pericolo di vita. L’altro di 57 anni è stato portato al pronto soccorso di Paola. L’uomo non avrebbe riportato lesioni. Tanta paura per entrambi e per i familiari. Un fatto analogo è accaduto sulla spiaggia di Vignale-Riotorto, a Piombino (Livorno). Un uomo stava prendendo il sole su un amaca quando è stato colpito da un fulmine ed è andato in arresto cardiaco. Il 48enne di Bagno a Ripoli, nei pressi di Firenze, si è salvato grazie all’intervento provvidenziale di un medico e di un infermiere – che si trovavano casualmente nelle vicinanze – i quali hanno subito iniziato le manovre di rianimazione e il massaggio cardiaco. Sul luogo dell’accaduto è sopraggiunto l’elicottero Pegaso e altri sanitari si sono calati con il verricello: dopo averlo stabilizzato l’uomo è stato trasferito all’ospedale di Grosseto, dove si trova ancora oggi. Le sue condizioni sono serie, ma stando al bollettino dei medici non sarebbe in pericolo di vita.

Non si tratta di casi isolati in Italia. Giorni fa anche nel Cilento un fulmine aveva ferito un bagnante. A Pisciotta, in provincia di Salerno, un fulmine è caduto sulla spiaggia causando un piccolo incendio ad una struttura in legno, situata su uno stabilimento balneare. A pagarne lo scotto fortunatamente solo una persona, ferita non in modo grave. Sul posto sono intervenuti i vigili del Fuoco per spegnere le fiamme.

 

 

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di UrbanPost e LuxGallery. Nasce a Frosinone il 13 febbraio del 1991, quando in Ciociaria la neve non si vedeva ormai da anni e l’Italia tirava un sospiro di sollievo per la fine della guerra del Golfo. Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 le viene conferito il riconoscimento di "Laureato Eccellente Sapienza" per il brillante percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly" e "SuccedeOggi" e riviste letterarie come "Carte Allineate", "Fillide" ed "Euterpe". Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Azzanello, trovato cadavere di donna: era sotterrato nel terreno di una cascina

Manuela Bailo scomparsa a Nave, svolta nelle indagini: amante confessa omicidio e fa ritrovare il corpo