in

Fuorisalone 2016: Samsung punta sulla tecnologia Ultra Black e la nuova Serif TV

Samsung porta al Fuorisalone 2016 una nuova visione del futuro dei TV, nel quale innovazione tecnologica e design sono collegati senza soluzione di continuità. NIGHT&DAY, l’esposizione di Samsung presso il Superstudio Più aperta al pubblico dal 12 al 17 aprile parla di due stili diversi che s’incontrano dando vita a un nuovo concetto di TV.

-> SEGUICI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK UFFICIALE: URBAN TECH

In occasione della Milano Design Week, l’azienda coreana presenta una nuova line-up di TV SUHD 2016, simbolo dell’innovazione tecnologica che non dimentica l’importanza del design. La gamma KS infatti, dai modelli della serie premium 9000 alla serie 7000, tutti disponibili sia nella versione con schermo curvo che piatto, inaugura la linea denominata da Samsung Design 360 dato che i nuovi TV sono curati sotto tutti gli aspetti, in ogni minimo dettaglio, inclusa la parte posteriore. I televisori SUHD 2016 vantano un pannello a 10-bit con tecnologia Quantum dot sono in grado di convertire la luce in tutti i colori dello spettro visibile, senza distorsioni e senza inficiare il livello di luminosità.

I nuovi televisori Samsung SUHD sono in grado di offrire un’esperienza HDR (High Dynamic Range) con valori di luminosità di almeno 1.000 nit per un contrasto ottimale tra immagini chiare e scure. La nuova tecnologia Ultra Black riduce i riflessi della luce migliorando ulteriormente la qualità dell’immagine mantenendo al minimo il riverbero.
In esposizione c’era anche 
Serif TV di Samsung, un prodotto di spirito artigianale sotto ogni aspetto, un incontro di passioni tra Samsung e i designer di fama internazionale Ronan ed Erwan Bouroullec che ha portato all’esaltazione, non solo della tecnologia di ultima generazione ma soprattutto lo stile di vita e le emozioni dei consumatori.

grease film

Grease: 10 frasi famose indimenticabili del film

Task Force 45 Fuoco Amico facebook

Programmi Tv stasera 13 Aprile 2016: Fuoco amico 45 e The Voice of Italy