in ,

Furti in casa cosa fare: come difendersi dai furti in aumento durante le vacanze di Natale

Le vacanze estive e il periodo natalizio sono purtroppo momenti critici per chi teme i furti in casa; durante i periodi di vacanza infatti, quando sono tante le famiglie che decidono di concedersi qualche giorno di riposo via da casa, i casi di topi d’appartamento sono in aumento e i giorni di ferie potrebbero finire molto male. Il furto in casa rappresenta infatti il trend che va per la maggiore tra i malviventi, registrando circa 235 mila casi all’anno, secondo quanto reso noto dai dati relativi al 2015 del Dipartimento di Pubblica Sicurezza del Ministero dell’Interno. Come difendersi quindi dai furti in casa? Cosa fare per mettere in sicurezza il proprio appartamento anche se si è lontani? Ecco qualche suggerimento per evitare di lasciare la vostra casa senza tutele durante il periodo di Natale 2016.

=> Volete rimanere sempre aggiornati? Seguiteci anche sulla pagina Facebook URBAN DONNA!

Prima di partire per le vacanze del periodo natalizio sarebbe bene, per difendersi dai furti in casa, prendere in considerazione l’installazione di sistemi di sicurezza passivi. Fondamentali in questo senso porte, finestre e tapparelle blindate, serrature con chiave a mappa europea ma anche finestre con vetri antisfondamento. Per chi abita a piano terra inoltre, sono di grande aiuto per la sicurezza anche le inferriate in acciaio. Ovviamente tra i sistemi più consigliati dagli esperti ci sono anche gli allarmi, ma anche i circuiti di video sorveglianza che oggi, grazie alla tecnologia e alle app sugli smartphone, permettono di tenere sotto controllo la propria casa ovunque ci si trovi. Ricordate che la maggior parte dei sistemi di sicurezza rientrano nelle spese che è possibile detrarre grazie alle agevolazioni fiscali ristrutturazione (qui i dettagli).

Non solo i sistemi di sicurezza aiutano a difendersi contro i furti in casa durante il periodo natalizio; è sempre utile infatti attuare delle norme di comportamento che potrebbero scongiurare questo pericolo. Quando sarete via da casa ad esempio chiedete ai vicini di casa con i quali siete in buoni rapporti di ritirare la vostra posta e di dare un occhio in più alla sera prima di andare a dormire. Se vi fidate ciecamente potreste anche lasciare ad un amico o ad un parente le chiavi di casa e chiedere di passare ogni tanto a controllare la casa.

Elisabetta Canalis Instagram

Napoli – Inter news, il big-match è sugli spalti: guardate le super-tifose VIP [FOTO]

la prova del cuoco oggi, la prova del cuoco ricette, la prova del cuoco ricette 2 dicembre 2016, la prova del cuoco ricetta pizza alla 'nduja gino sorbillo, pizza alla 'nduja gino sorbillo,

La Prova del Cuoco ricette oggi, 2 dicembre 2016: pizza alla ‘Nduja di Gino Sorbillo