in

Furto a casa di Balotelli: rubate due magliette

Ci è capitato molto spesso, soprattutto nei tempi recenti, di sentir parlar di furti ai calciatori in Italia: case svaligiate, rolex d’oro sottratti con tanto di minacce a mano armata e persino rapine alle mogli incinte dei giocatori hanno riempito in più di un’occasione le pagine dei giornali.

Si, è vero, persone che guadagnano svariati milioni di euro all’anno non hanno problemi a sopperire alle perdite causate dalle malefatte topi d’appartamento, ma a quanto pare non sono solamente gli oggetti di valore ad attrarre i ladri.

Balotelli

La notizia è sconcertante, o forse potremmo definirla semplicemente molto simpatica, fatto sta che ha fatto il giro del web e dei quotidiani nazionali: durante la partita Milan-Roma, terminata col risultato di 0-0, ignoti si sono introdotti nell’abitazione del bomber rossonero Mario Balotelli, ma a gran sorpresa hanno portato via solamente due magliette del calciatore.

Che si tratti di due semplici fan? Avere la casacca del proprio idolo, si sa, è quasi impossibile, comprarla poi, coi prezzi che corrono, lo è anche di più. Il “Bad Boy”, così come gli inquirenti, è apparso molto confuso, sconcertato, ma per certi versi anche contento, incapace di darsi una spiegazione per l’accaduto, ma con la consapevolezza che gli sarebbe potuta andare molto peggio.

Patriottismo

amici 2013

Anticipazioni Amici 2013 Moreno: ho fatto il parrucchiere e il calciatore e ho sempre fallito