in

Futura sposa annega durante l’addio al nubilato, seppellita con l’abito delle nozze

Avrebbe dovuto sposarsi ad agosto, Ruth Maguire, la giovane trentenne annegata durante un addio al nubilato. Un sogno che si infrange per un tragico incidente. La vicenda, accaduta in Irlanda, si è svolta in una sera di sabato quando Ruth, insieme ad una trentina di persone, stava celebrando l’addio al nubilato di un’amica. Terminati i festeggiamenti, la ragazza ha lasciato il pub in cui erano riuniti gli invitati, uscendo probabilmente dalla porta sbagliata, e smarrendosi. Le telecamere di sorveglianza del pub l’hanno ripresa per un tratto mentre camminava verso le acque del Carlingford Lough, il fiordo in cui, poi, è caduta e annegata.

“Ruth non era solo la mia partner, era la mia anima gemella – ricorda il compagno James Griffin, con un post su Facebookti ameremo per sempre. James e i tuoi tre meravigliosi bambini”. L’ultima volta che l’uomo ha parlato con la sua futura moglie è stato intorno alle 19.30 dello stesso sabato, e le era apparsa “felice e per niente ubriaca”. Cosa sia successo dopo la mezzanotte, quando Ruth si è separata dalle amiche, non si sa. Il suo corpo è stato recuperato due giorni dopo, lunedì pomeriggio. La polizia irlandese ha archiviato il caso come “un tragico incidente”. La famiglia ha deciso che la donna, che sarà sepolta al cimitero di Carnmoney dopo la messa funebre, porterà con sé il suo abito da sposa bianco, che non potrà più indossare per coronare il suo sogno.

La sorella di Ruth, Rachel Wilkinson, ha raccontato al Belfast Telegraph che la donna era “molto impegnata” nei preparativi del matrimonio, che avrebbe dovuto tenersi tra familiari e amici, davanti a 180 persone. “Si sarebbe sposata l’8 agosto, tutto era pronto. Le lasceremo indossare il suo abito da sposa nella bara”. L’allarme per la scomparsa di Ruth è stato lanciato dagli amici, residenti in una casa a Carlingford, quando hanno capito che la giovane non era rientrata dopo la mezzanotte.

Leggi anche —> Sposa un terrorista ma l’orribile regalo di nozze cambia per sempre la sua vita

Chi è Ramy, il ragazzino di 12 anni “eroe” che ha evitato la strage sul bus

“Che Dio ci aiuti 5”: anticipazioni e curiosità ultima puntata giovedì 21 marzo 2019