in

Gabriel Garko nega ‘ritocchino’ estetico: “Non è botox, stavo male”

“Quale botox? In tv non stavo benissimo, ero un po’ gonfio, ho un problemino di salute. Ma quello che è successo dopo è incredibile…”, si difende così Gabriel Garko dalla pioggia di critiche e sfottò che hanno riempito le pagine di siti web e social network all’indomani della sua apparizione televisiva a Domenica In, lo scorso 3 maggio. L’attore era apparso un po’ appesantito, quasi irriconoscibile, con i tratti del volto visibilmente gonfi, alterati. La stessa Selvaggia Lucarelli aveva postato sul suo profilo Facebook una foto di Garko, immortalato in tempo reale durante la sua intervista a L’Arena di Massimo Giletti, alludendo sarcasticamente alla sua ‘disastrosa’ metamorfosi estetica.

Garko, fatto a pezzi da critiche impietose al suo aspetto, ha commentato così l’accaduto: “È una foto presa dalla tv. L’hanno alterata cercando l’angolo peggiore per deformare il mio volto”. “A nessuno è venuto il dubbio che potesse essere un falso? Ho spento il televisore, il cellulare perché ci stavo male…”, ha concluso, amareggiato.

Ammette di essere narcisista, il bel Garko, ma nega nella maniera più assoluta di essersi sottoposto ad un intervento estetico. Niente botox, quindi, ma un grave danno di immagine che non intende lasciar impunito. “Gli avvocati stanno valutando i danni, per me è stato un danno… Da questa storia uscirò più vincente di prima ma mi ha ferito….” – ha chiarito l’attore, sfogandosi in un’intervista a La Repubblica“In farmacia una signora mi fa: ‘ah, ma allora non sei rifatto, stai benissimo’. Un signore mi ferma: ‘volevo farti i complimenti, peccato che in Italia distruggiamo quello che abbiamo di bello’. Erano quasi stupiti nel vedere che ero normale…”.

Ventura Torino

Torino ultimissime, Ventura: “Ancora in corsa per l’Europa League”

Expo 2015: le meraviglie del Padiglione del Vino