in

Gaia Girace età, altezza, peso, carriera: tutto sull’attrice de L’Amica geniale

Gaia Girace è una giovanissima attrice italiana emergente e da questa sera 27 Novembre 2018 la troveremo su RAI 1 nei panni di Lila, una delle protagoniste della fiction evento L’amica geniale di Saverio Costanzo e tratta dai romanzi di Elena Ferrante. Scopriamo ora qualcosa in più sulla bellissima attrice partenopea.

Leggi anche–> L’Amica Geniale trama,cast,anticipazioni: tutto sulla serie TV dell’anno tratta dal romanzo di Elena Ferrante

La vita privata

Gaia Girace ha 14 anni e viene da Vico Equense, in provincia di Napoli. Gaia è un’adolescente semplice, riservata, determinata, con uno sguardo dall’intensità senza confini. La Girace studia recitazione da due anni presso la scuola di cinema «La Ribalta» di Marianna De Martino. Proprio presso la sede napoletana della scuola Gaia ha sostenuto il primo provino nella primavera dello scorso anno. Le successive selezioni hanno portato Gaia a Roma dove ha potuto realizzare il suo sogno di entrare a far parte della serie TV L’amica geniale tratta dal meraviglioso romanzo di Elena Ferrante. Maestro e punto di riferimento di Gaia è stato Francesco Campanile, il quale ogni sabato teneva un laboratorio di recitazione a Castellammare di Stabia dove la giovane attrice partecipava insieme ai suoi amici e durante il quale ha appreso l’arte della recitazione. La bellissima attrice per quanto riguarda la sua vita privata preferisce mantenere una certa riservatezza e per questo motivo non sono noti i suoi profili social.

La Carriera

Gaia Girace è un’attrice emergente e il suo primo lavoro è stata la fiction evento di RAI1 L’amica geniale. Gaia ha dovuto sostenere moltissimi provini, durati quasi un anno anche per le richieste dell’autrice della tetralogia. La Ferrante ha infatti spinto affinché venissero scelti attori non professionisti. Alla fine la Girace è riuscita ad ottenere la parte di una delle protagoniste Lila Cerullo da adolescente grazie anche al fatto che con i suoi tratti somigli molto a Ludovica Nasti, l’attrice che nella fiction interpreta Lila da bambina. Il lavoro sul set è durato sei mesi, un lungo periodo in cui Gaia ha mantenuto riservatezza, in coerenza con la semplicità e timidezza che la contraddistinguono e che si uniscono a una grande profondità d’animo. La giovane attrice, durante la presentazione della serie, ha parlato così del ruolo di Lila Cerullo: «Il mio personaggio è molto complesso. Apparentemente può sembrare forte e anche cattivo, ma in realtà è fragile e insicuro. E io mi sono innamorata proprio di questi aspetti».

Leggi anche –> “Che Dio ci aiuti 5” quando inizia: cast, anticipazioni e tutte le curiosità sulla fiction con Elena Sofia Ricci

Diretta Juventus-Valencia dove vedere in TV e streaming gratis la Champions League

Chiara Ferragni Instagram: vestito trasparente, lato B in bella mostra