in ,

Gaia Molinari: uccisa a 29 anni in Brasile la ragazza di Piacenza

Gaia Molinari, una ragazza di 29 anni  in vacanza dallo scorso 21 dicembre in Brasile, è stata trovata morta oggi sulla spiaggia di Jijoca Jericoacoara, una località turistica situata circa 300km a nord di Fortaleza.

Il cadavere di Gaia, originaria di Piacenza, è stato ritrovato sulla spiaggia di Jijoca Jericoacoara da una coppia di brasiliani. Secondo la polizia locale si tratterebbe senza dubbio di omicidio: il cadavere della giovane donna presenta segni evidenti di violenza, diverse ferite al corpo ed alla testa.

Per il momento le notizie che arrivano dal Brasile parlano di un sospettato, attualmente già ricercato dalla Divisao de Homicidios, la sezione omicidi della polizia brasiliana. Gaia Molinari, che viveva a Parigi, era arrivata in Brasile lo scorso 21 dicembre con un amica e sarebbe dovuta ripartire il 24 dicembre da Jijoca Jericoacoara, dove invece ha perso la vita drammaticamente.

La conferma della morte della giovane italiana è arrivata anche dalla Questura di Piacenza: il cadavere della donna si trova ora all’Istituto di Medicina legale di Sobral, nello Stato del Ceará, dove sarà effettuata l’autopsia.

(foto: Facebook.com)

Written by Andrea Paolo

46 anni, nato in provincia di Reggio Calabria, emigrato negli anni '80 al nord, è laureato in scienze politiche. Ha lavorato come ricercatore all'estero e studia da anni la criminalità organizzata. Per UrbanPost si occupa di news di cronaca e di gossip sui personaggi del mondo dello spettacolo.

Balotelli Liverpool

Balotelli- Liverpool matrimonio al capolinea: anche Rodgers scarica il calciatore

xbox attacco hacker

Kim Dotcom di Megaupload salva Playstation Network e XboX Live dall’attacco degli hacker Lizard Squad?