in

Galatasaray: Eboué prende in braccio un giornalista e poi lo intervista (video)

I festeggiamenti, si sa, sono l’habitat naturale delle teste calde, specie nel calcio, dove di personaggi “strani” ed irriverenti ce ne sono fin troppi.

Uno di questi è sicuramente Emmanuel Eboué, potentissimo terzino destro in forza al Galatasaray, fresco vincitore del campionato turco. I giallorossi hanno festeggiato lo scorso 5 Maggio la conquista del titolo, stracciando il campionato grazie ad una serie di innesti praticamente importanti: Drogba, Sneijder e Yilmaz sono solamente alcuni dei calciatori che negli ultimi tempi si sono accasati ad Istanbul ed hanno scritto la storia recente del calcio in questa città.

Eboué

Di tutti questi campioni, però, il più “matto” è appunto Eboué, arrivato dall’Arsenal nell’Agosto del 2011 e diventato praticamente una bandiera per il club turco: in più di un’occasione l’ivoriano ha esternato la sua particolare vivacità, e durante i festeggiamenti per la vittoria del campionato ha fatto sorridere molti telespettatori.

Il calciatore ha infatti abbrancato un giornalista in procinto di intervistalo, e dopo averlo preso in braccio, lo ha lasciato cadere in modo particolarmente goffo sul terreno di gioco. E’ cominciata quindi un’intervista a parti inverse, con il terzino del Galatasaray nel ruolo di inviato sul campo. Ecco il simpaticissimo video:

detrazioni disabili

Detrazioni fiscali 2013 per spese di ristrutturazione edifici

Anticipazioni Centovetrine martedì 28 maggio: la latitanza di Jacopo, Laura e Sebastian paiono migliorare