in ,

Game Of Thrones 6 spoiler: John Snow è l’erede legittimo de Il Trono di Spade

John Snow è uno di quei personaggi che in sei stagioni di Game Of Thrones è sempre stato protagonista ma del suo passato non conosciamo nulla. A questo proposito, ricordiamo un episodio in particolare, l’indimenticabile decapitazione di Ned Stark: in punto di morte, avrebbe detto qualcosa che lascia intendere che John Snow possa essere l’erede legittimo de Il Trono di Spade. 

John Snow è un bastardo, ma questo è quello che abbiamo sempre creduto.  Se il Lord comandante fosse davvero il figlio illegittimo di Ned Stark, per quanto quest’uomo abbia dimostrato di essere leale, è improbabile che, pur conoscendo l’odio provato dall’amata Catelyn, lo avrebbe cresciuto come un vero figlio. Prima della decapitazione, John Snow ha chiesto al padre di rivelargli qualcosa sulla vera madre. Ned Stark non si è sbilanciato ma, mentre sembrava che la verità fosse vicina, ecco che il Re del Nord si è portato nella tomba il grande segreto: “Ho mantenuto la mia promessa”, su queste parole, Ned Stark si spegne.

Ned è stato l’ultimo ad aver visto la sorella Lyanna in punto di morte. La Stark è stata rapita da Rhaegar Targaryen. Quella che, in realtà, sarebbe una fuga d’amore è passato per un rapimento avvenuto in nome della vendetta. Lyanna avrebbe fatto promettere al fratello di prendersi cura del figlio che aveva in grembo, come se fosse il suo. Lyanna, infatti, non ha fatto aprola della sua gravidanza, altrimenti il piccolo Targaryen sarebbe stato ucciso. Nelle vene del bambino, che sarebbe John Snow, corre quindi il sangue del drago: ecco perchè Snow potrebbe essere l’erede legittimo de Il Trono di Spade. Ned, uomo leale che ama la sua famiglia, ha mantenuto il segreto.

Italo sciopero 26 luglio: nessun treno garantito

arisa cambia look

Arisa cambia look: il web si scatena e la deride